Da fine gennaio anche il marchio di Elko snc è entrato a far parte del Consorzio perseguendo insieme l’obiettivo: il Lago di Garda Unico.

GardaLanding è entrata ufficialmente a far parte del Consorzio Lago di Garda Veneto il 25 gennaio del 2019.

Esistono tre consorzi che confluiscono in una unica realtà: Veneto, Lombardia e Trentino Alto-Adige tutte nel Garda Unico. Le tre diverse regioni gestiscono autonomamente tutte le questioni territoriali strettamente legate alle identità e alle opportunità che possano offrire, per poi fare squadra nel progetto finale di essere una unica realtà. «Tutti possono entrare nel consorzio Lago di Garda Veneto, è importante che tutti confluiscano in questo – ha affermato il presidente Paolo Artelio -. L’unione fa la forza e l’aspetto turistico va curato continuamente, in tutte le sue sfaccettature». 

Il consorzio ha riconosciuto l’operato del team GardaLanding in quella che è la gestione dell’ufficio turistico a Peschiera del Garda. Il tavolo del Garda Unico vede tutti gli attori del territorio insieme, uniti verso una crescita continua. Inoltre, vi è la proposta è di portare una rappresentanza anche per la categoria degli uffici turistici gardesani al tavolo dell’ente.

L’obiettivo di GardaLanding è in linea con quello dei tre consorzi che amministrano, tutelano e dirigono il Lago di Garda: creare una regione del Garda con una unica identità. «Viviamo in una regione che viene considerata unica da tutti e tutti dobbiamo impegnarci a rendere questo lago unico ma aperto a tutte le tipologie di turismo, sempre però con una massima attenzione alla sostenibilità del territorio – ha affermato Giacomo Ballerini, direttore commerciale di GardaLanding -. Siamo molto felici di far parte del Consorzio Lago di Garda Veneto che consideriamo il nostro ente di riferimento per la promozione unitaria della regione del Garda».