Nuovi programmi turistici, visite guidate e comunicazione, il team di GardaLanding ha iniziato a lavorare a passo spedito per il territorio lacisiense.


È stato inaugurato giovedì 18 aprile, lo IAT Tourism Lazise Infopoint, l’ufficio informazioni che si trova in via Porto Vecchio, 5. Presenti al taglio del nastro l’amministrazione lacisiense e il team di GardaLanding, che si è aggiudicata l’appalto a metà marzo e avrà in gestione l’ufficio Iat e la comunicazione del territorio lacisiense per i prossimi anni.

Operativo sin dal momento della comunicazione da parte del Comune, il team di GardaLanding ha rivisto gli interni e l’arredamento dell’ufficio, lo ha riaperto al pubblico e ha attivato i primi canali di comunicazione con turisti e cittadini, come la pagina Comune di Lazise su Facebook e il profilo ufficiale su Instagram.

«Abbiamo già iniziato a mettere in atto il nostro piano strategico presentato in sede di bando – ha affermato il direttore di GardaLanding Turismo Sebin Pinackatt -. Siamo ben consci del grande impegno che dovremo dedicare al miglioramento del servizio informativo e della comunicazione correlata alle manifestazioni lacisiensi. Il nuovo ufficio turistico sarà un punto di incontro tra cittadinanza, turisti ed istituzioni territoriali. Inoltre, stiamo già lavorando per nuovi programmi turistici che colleghino le principali destinazioni del basso lago e per poter dare finalmente anche a Lazise un servizio ufficiale di visite guidate».

GardaLanding è un marchio della Elko snc, agenzia di eventi, comunicazione e turismo. Nata come brand specifico per il lago di Garda, per amore di questo territorio e con l’intento di sopperire alla mancanza di aziende di servizi turistici integrati sul panorama gardesano, GardaLanding si è affermata negli anni come realtà solida per gli operatori del turismo. Oggi è il punto di riferimento di moltissime realtà che operano sul lago di Garda.

«Il turismo è per noi molto importante e questi servizi sono fondamentali – ha affermato il sindaco Luca Sebastiano -. Spero che questo ufficio possa diventare un punto di riferimento e di informazione dove tutti i cittadini possano rivolgersi per poter avere tutte le risposte alle loro domande».