Il Tourism Peschiera Infopoint riapre al pubblico dal 1 Luglio 2020

L’ufficio turistico del Comune di Peschiera del Garda, gestito da GardaLanding, in realtà non ha mai chiuso.

Infatti, nel periodo di emergenza sanitaria ha operato in teleassistenza, rispondendo a migliaia di richieste pervenute per email e telefono in supporto non solo a Peschiera del Garda ma praticamente a tutte le destinazioni del Lago di Garda e Verona (gli uffici turistici territoriali in prevalenza non sono ancora operativi).

La responsabile degli uffici turistici di Peschiera del Garda e LaziseDenise Ferrari ci spiega:

Siamo passati dalle zero chiamate e contatti mail di fine febbraio al lavorare tra le 70 e le 80 email al giorno di richieste informative e telefonate per informazioni su tutto il Lago di Garda con numeri che ad oggi toccano le 150 chiamate al giorno; un lavoro imponente, considerando che abbiamo gestito molte richieste di zone esterne alle nostre primarie pertinenze’

Ma come sarà gestito ai tempi del Covid-19 l’ufficio turistico più importante del Lago di Garda, un punto di riferimento per il turismo internazionale che conta affluenze medie di 650/700 persone al giorno ed apertura tutti i giorni dell’anno? Il direttore di Gardalanding TurismoSebin Pinackatt, ci elenca le principali azioni adottate: 

“Nonostante la posizione strategica e le affluenze da record, il Tourism Peschiera Infopoint, è un locale di modeste dimensioni, quindi per ora potremo gestire solo 1 nucleo familiare per volta al desk informativo. Consci del possibile assembramento esterno che si potrebbe generare abbiamo adottato un sistema intelligente di gestione giornaliera delle code d’attesa con prenotazione dell’appuntamento via web e telefono. In attesa del proprio turno quindi un utente potrà andare a bere il caffè e muoversi nel centro storico per poi ricevere sul telefono un paio di minuti prima l’invito ad accedere all’ufficio col proprio codice personale. L’ufficio avrà in ogni caso le porte aperte 4 ore al giorno per tutti ed opererà su appuntamento il rimanente periodo del giorno. Abbiamo adottato tutti i protocolli sanitari di sicurezza e controllo e formato il personale con un corso di formazione sanitario specifico. Insomma siamo pronti a servire i nostri amati ospiti del Lago di Garda al meglio!”

E quali sono le principali domande che finora vi hanno posto gli utenti relative a questo periodo emergenziale?

La responsabile Denise Ferrari continua:

 “molti utenti hanno mostrato preoccupazione nell’ipotesi di veder sfumate le loro vacanze e frustrazione per le difficoltà nel recepire informazioni unitarie sulla situazione, ci chiedono per esempio se e dove dovranno indossare la mascherina, se sarà possibile fare il bagno nel Lago di Garda senza limitazioni..  sembrano domande banali, certo, ma la disinformazione è stata un grosso ostacolo e il nostro compito è di tranquillizzare e dare un messaggio positivo sulla normalità che troveranno durante il loro soggiorno gardesano. Abbiamo poi attivato per tutti gli operatori del settore turistico un form online tramite la piattaforma InfoNOW Infopoint Online, che permette ai nostri futuri ospiti di vedere su www.tourismpeschiera.com quando le strutture ricettive e di servizi apriranno sul territorio.

Abbiamo infine concentrato molte energie sulla comunicazione digitale promozionale per ‘Tourism Peschiera’ elaborando un accattivante storytelling su Facebook ed Instagram del nostro ‘Museo a cielo aperto’ con foto e video di altissima qualità della fortezza UNESCO e ristrutturando il rapporto bilaterale tra il sito istituzionale www.tourismpeschiera.it ed il sito di e-commerce per la promozione delle attività esperienziali”

Peschiera del Garda è pronta ad accogliere con tutte le sue meraviglie, la natura e le esperienze che la rendono unica nel panorama gardesano, crocevia di popoli e culture e testimonianza della magnificenza veneta nel mondo.