‘I GIORNI DEL MIELE’ sul lungolago di Lazise; una deliziosa sorpresa!

A Lazise da 30 anni si svolge la fiera nazionale ‘I giorni del miele’

 La più grande vetrina di mieli italiani a livello europeo, ma anche dei suoi derivati, delle attrezzature, del materiale, dell’editoria e delle associazioni apistiche.

Nata dall’interesse e dalla passione per l’apicoltura di alcuni apicoltori della zona, la Fiera “I giorni del miele”, ha raggiunto un’importanza nazionale ed è ritenuta l’evento annuale più importante per il Comune di Lazise.

Generalmente programmata all’interno di una tensostruttura del centro cittadino, quest’anno, nell’ottica di evitare l’annullamento della manifestazione, l’amministrazione comunale con il supporto tecnico di GardaLanding Events ha rimodulato l’evento sulle sue passeggiate lungolago, all’aperto.

A pochi giorni dalla conclusione della kermesse mielistica, i commenti sono entusiastici..

‘Un evento pianificato in totale sicurezza, sia sotto il profilo organizzativo che sotto l’aspetto di controllo epidemiologico-sanitario’ esclama soddisfatta l’assessore Elena Buio, che continua: ‘Nonostante le previsioni metereologiche di inizio settimana sembrassero poco invitanti, il fine settimana, si è poi rivelato molto piacevole ed i flussi di visitatori non sono mancati. Gli espositori mi confermano poi, che è stato un successo anche per loro, sia per la nuova location delle passeggiate panoramiche mozzafiato di Lazise, sia per il numero di contatti tecnici utili davvero notevole’


Un evento, che per via della nuova location e delle normative di sicurezza e controllo sanitario vigenti, ha richiesto un’attenzione specifica che GardaLanding Events ha saputo coordinare al meglio mettendo in campo tutta la squadra tecnica.

Dal preciso team di safety & security per la gestione delle emergenze e delle regolamentazioni di allestimento e disallestimento, alle poliglotte ragazze dell’accoglienza turistica per la gestione della segreteria della manifestazione e dei seminari formativi organizzati in Dogana Veneta; dalla crew multimediale per le foto, i video ed la gestione del marketing digitale, fino alla consulenza tecnica in assistenza all’assessore Buio, di Giacomo Ballerini, direttore di GardaLanding che ci racconta la sua esperienza: ‘Dopo aver provato di persona lo scorso anno cosa volesse dire gestire questa manifestazione nazionale, ho proposto all’amministrazione per il 2020 di attivare tutta la nostra squadra Events. Non posso che ringraziare infinitamente tutti i nostri collaboratori per l’impegno; Tiziana, Arianna,Valentina, Denise, Ghelda, Luca e ovviamente i miei soci Alessio Priante e Sebin Pinackatt. Un impegno che sono certo venga apprezzato dall’amministrazione e che ci porterà nuovamente a coordinare questo grande evento al meglio nei prossimi anni, magari sfruttando sia lo spazio espositivo della tensostruttura che le passeggiate lungolago lacisiensi. Sono ormai 10 anni che organizziamo eventi e manifestazioni sul Lago di Garda, coordinando ogni aspetto; dalla consulenza tecnica fino alla operatività sul campo’.

Moltissime ormai sono infatti le amministrazioni territoriali che si affidano a GardaLanding, perché la squadra tecnica di questa giovane azienda è una garanzia per la buona riuscita di ogni manifestazione pubblica o privata.